concorsi in atto

Ministero della Difesa G.U. n. 22 del 21/03/2017

2030 VFP4 – Esercito, Marina e Aeronautica – Anno 2017

-

  • Titolo di studio richiesto: Licenza media
  • Termine presentazione domanda: 11/05/2017
  • Data e sede esami:

    Per ciascuna immissione, la prova di selezione a carattere culturale, logico-deduttivo e professionale si svolgerà come appresso indicato:
    a) per la 1^ immissione per l’Esercito, nel luogo, nei giorni e secondo le modalità specificate mediante avviso che sarà pubblicato entro il 20 aprile 2017;
    b) per la 2^ immissione per l’Esercito e per l’unica immissione per la Marina Militare e per l’Aeronautica Militare, nel luogo, nei giorni e secondo le modalità specificate mediante avviso che sarà pubblicato entro il 26 maggio 2017.
    Il calendario della prova di selezione a carattere culturale, logico-deduttivo e professionale sarà reso noto nel portale dei concorsi e nel sito internet del Ministero della Difesa e delle Forze Armate interessate.

Posti a concorso:

I posti a concorso sono così suddivisi:
ESERCITO
a) 1.364 posti nell’Esercito ripartiti nelle seguenti immissioni:
1) 682 posti nella 1^ immissione, di cui:
- 657 per incarico/specializzazione che sarà assegnato/a dalla Forza Armata;
- 10 per “elettricista”;
- 10 per “idraulico”;
- 5 per “muratore”.
La domanda di partecipazione per la 1^ immissione può essere presentata dai VFP 1 incorporati con il 1° e 2° bando 2016, nonché dai VFP 1 in servizio (anche se precedentemente congedati per fine ferma prefissata di un anno), in rafferma o in congedo per fine ferma, incorporati con il 1° e 2° blocco 2015, 1° e 2° blocco 2014, 1° e 2° blocco 2013, 1° e 2° blocco 2012, 1° e 2° blocco 2011, 1° e 2° blocco 2010, 1° e 2° blocco 2009, 1° e 2° blocco 2008, 1° e 2° blocco 2007, nonché con il 1°, 2° e 3° blocco 2006 e con il 1°, 2° e 3° blocco 2005, dal 22 marzo 2017 al 10 aprile 2017, estremi compresi;
2) 682 posti nella 2^ immissione, per incarico/specializzazione che sarà assegnato/a dalla Forza Armata.
La domanda di partecipazione per la 2^ immissione può essere presentata dai VFP 1 incorporati con il 3° bando 2016 (1° e 2° blocco), nonché dai VFP 1 in servizio (anche se precedentemente congedati per fine ferma prefissata di un anno), in rafferma o in congedo per fine ferma, incorporati con il 3° e 4° blocco 2015, 3° e 4° blocco 2014, 3° e 4° blocco 2013, 3° e 4° blocco 2012, 3° e 4° blocco 2011, 3° e 4° blocco 2010, 3° e 4° blocco 2009, 3° e 4° blocco 2008, 3° e 4° blocco 2007, nonché con il 4°, 5° e 6° blocco 2006 e con il 4°, 5° e 6° blocco 2005, dal 12 aprile 2017 all’11 maggio 2017, estremi compresi;

MARINA MILITARE
b) 230 posti nella Marina Militare, di cui 176 per il Corpo Equipaggi Militari Marittimi (CEMM) e 54 per il Corpo delle Capitanerie di Porto (CP), in un’unica immissione.
La domanda di partecipazione può essere presentata dai VFP 1 incorporati con l’unico blocco 2016, 1°, 2°, 3° e 4° incorporamento, nonchè dai VFP 1 in servizio (anche se precedentemente congedati per fine ferma prefissata di un anno), in rafferma o in congedo per fine ferma, incorporati con qualunque blocco/incorporamento relativo ad anni precedenti al 2016, dal 12 aprile 2017 all’11 maggio 2017, estremi compresi;

AERONAUTICA MILITARE
c) 436 posti nell’Aeronautica Militare in un’unica immissione.
La domanda di partecipazione può essere presentata dai VFP 1 incorporati con l’unico blocco 2016, 1° e 2° incorporamento, nonché dai VFP 1 in servizio (anche se precedentemente congedati per fine ferma prefissata di un anno), in rafferma o in congedo per fine ferma, incorporati con qualunque blocco/incorporamento relativo ad anni precedenti al 2016, dal 12 aprile 2017 all’11 maggio 2017, estremi compresi.

Lo svolgimento del concorso per ciascuna immissione prevede:
a) una prova di selezione a carattere culturale, logico-deduttivo e professionale;
b) le prove di efficienza fisica, nell’ambito di ciascuna Forza Armata, con parametri differenziati per uomini e donne;
c) l’accertamento, sempre nell’ambito di ciascuna Forza Armata, dell’idoneità psico-fisica e attitudinale;
d) la valutazione dei titoli.

Prova di selezione a carattere culturale, logico-deduttivo e professionale

Per ognuna delle immissioni sarà effettuata una prova di selezione a carattere culturale, logico-deduttivo e professionale per i concorrenti di tutte le Forze Armate interessate, in un’unica sessione, mediante la somministrazione di un questionario, da espletare in un tempo predeterminato, vertente su nozioni ed elementi di conoscenza commisurati al livello di istruzione secondaria di primo grado ovvero, per le materie professionali, alle indicazioni fornite nel bando di concorso.
La prova consisterà nella somministrazione di 100 quesiti a risposta multipla ripartiti tra le seguenti materie, secondo le percentuali sotto indicate:
- 10% matematica;
- 15% italiano;
- 20% educazione civica e regolamenti militari (di cui 10% educazione civica e 10% regolamenti militari);
- 10% storia;
- 10% geografia;
- 10% scienze;
- 15% inglese;
- 10% deduzioni logiche (alcuni quesiti potranno fare riferimento a grafici e diagrammi).